Lacco Ameno

Lacco Ameno

Lacco Ameno è situato nella parte nord-occidentale dell’Isola d’Ischia; si estende lungo il mare e sulle prime pendici del Monte Epomeo. A breve distanza dalla riva c’è il suo caratteristico scoglio, il Fungo. Ha una superficie di 2,07 kmq, con un’altitudine che va dal livello del mare ai 150 metri della contrada Fango.   
 
Il toponimo deriva da lakkos (conca, avvallamento). Nel 1863 il Consilio comunale aggiunse Ameno al nome Lacco con decreto di Vittorio Emanuele II. Conta una popolazione di 4.620 abitanti.
La sua configurazione fisica corrisponde, come hanno dimostrato gli scavi archeologici, al sito dove nel secondo quarto dell’VIII secolo a.C. Greci provenienti da Calcide ed Eretria, importanti centri dell’isola Eubea, sbarcarono fondandovi una città cui assegnarono il nome, poi esteso all’isola intera, di Pitehkoussai. Dal 1950 è una delle più celebri stazioni di soggiorno e cure termali. Era già frequentata sin dal ‘600 per le sue sorgenti minerali, che hanno reso famosa l’isola d’Ischia nel mondo e che erano già ben note agli antichi. Strabone, Plinio, Stazio, Ovidio e Celio Aureliano, medico del V secolo d.C., ricordano le loro virtù terapeutiche, che ancora oggi conservano perenne la loro benefica presenza.

Richiedi informazioni

Accetto le regole sulla Privacy

Accetta   Rifiuta 

  • Alicudi

    Alicudi

  • Capri

    Capri

  • Ischia

    Ischia

  • Isola d'Elba

    Isola d'Elba

  • Isola del Giglio

    Isola del Giglio

  • Linosa

    Linosa

  • Porto Azzurro

    Porto Azzurro

  • Ustica

    Ustica

  • Ventotene

    Ventotene

  • Procida

    Procida

  • Ponza

    Ponza

  • Palmaria

    Palmaria

  • Isole Tremiti

    Isole Tremiti

  • La Maddalena

    La Maddalena

  • Sant'Antioco

    Sant'Antioco

  • Tavolara

    Tavolara

  • Asinara

    Asinara

  • Vulcano

    Vulcano

  • Stromboli

    Stromboli

  • Pantelleria

    Pantelleria

  • Lampedusa

    Lampedusa

  • Capraia

    Capraia